LA CAREZZA DELLA NOTTE

Traducción de la poeta italiana DANIELA CERRATO

Mentre si spengono i raggi di sole
le carezze della calda notte
uniscono le nostre vite, i nostri corpi.
Nel fitto dei sussurri del cielo
sprofondo nella voluttà delle tue labbra
guidato dalla luce dei tuoi occhi
verso il bacio desiderato
che a malapena mi lascia fiato.
Un brivido ci unisce
l’eccitazione, i sospiri, i battiti,
godo estaticamente i tuoi fianchi vibranti
che annichiliscono i miei pensieri

senza mitigare il grido della carne.
Sento il tuo petto saldato al mio petto
in unico palpitante battito
che richiama passione sotto un soffocato clamore.
Le tue gambe tornite, sode come una quercia,
si aggrovigliano a radici di miei intimi desideri,
fantasticando su una notte senza fine.
Le foglie secche dell’albero crocifisso
coprono la tua magnifica nudità,
le stelle bruciate brilleranno di nuovo

su un cielo di vetro trasparente,
la notte calpesterà il suo silenzio sparso
e io scalerò la marea del tuo sogno
avvolto nel tuo amore,
per non svegliarti con il cuore vuoto

23 respuestas a “LA CAREZZA DELLA NOTTE

      1. Ciao caro Manuel.
        Io sto abbastanza bene. La mia anima sta soffrendo.
        Tre persone care hanno lasciato questo mondo negli ultimi 18 giorni.
        Famiglie in lacrime…
        Che Dio ci protegga e le asciughi, come dice nel libro dell’Apocalisse!
        Un abbraccio da qui
        Vicky

        Le gusta a 2 personas

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s